Dolore alla mano e al polso - Cause e Sintomi

Posted on

Tipicamente, si tratta di una poliartrite acuta migrante febbrile, che può colpire tutte le articolazioni, anche se sono più frequentemente coinvolte quelle grosse degli arti (ginocchia, caviglie, gomiti, polsi).

I due tendini si infiammano oppure vengono compressi e ciò provoca dolore e gonfiore lungo il lato del polso verso il pollice. I rimedi consigliati per curare la tendinite del polso sono: La terapia chirurgica è consigliata quando i rimedi elencati precedentemente non sono sufficienti a guarire dalla patologia. Per quanto riguarda il male alle articolazioni degli arti superiori (spalla, gomito o polso), le cause possono derivare da problematiche specifiche, anche in questo caso di natura patologica o traumatica. Il dolore al polso può derivare da traumi che, a seconda dell’energia che li determinano, possono causare fratture ossee o distorsioni. I sintomi di una frattura sono: dolore, anche intenso accentuato dai movimenti, gonfiore e talvolta anche deformità articolare. I tipici sintomi della tendinite del polso sono: il dolore localizzato che limita il movimento della mano, gonfiore e tumefazione. L’infiammazione dei tendini e della guaina tendinea (il tunnel all’interno del quale scorrono i tendini) possono causare dolore e gonfiore lungo il lato del polso verso il pollice. Qualsiasi gonfiore dei tendini e/o ispessimento della guaina tendinea (il tunnel), si traduce in maggiore attrito e dolore soprattutto in certi movimenti del pollice e del polso. Il normale uso della mano di solito può riprendere quando il dolore è scomparso ed è tornata la forza del polso.

Dolore, bruciore, gonfiore, rigidità articolare sono i sintomi più tipici dell’artrite reumatoide. Vediamo come trattarla

  • dolore
  • rigidità
  • calore e rossore
  • infiammazione intorno alle articolazioni
  • noduli reumatoidi
  • infiammazione delle ghiandole lacrimali e delle ghiandole salivari

Sono maggiormente riscontrate in giovani sportivi o lavoratori che utilizzano molto le articolazioni del polso e della mano.

E quando il polso duole sono davvero dolori, poiché il male può creare situazioni invalidanti che bloccano l’uso della mano. Le tendiniti del polso sono insidiose perché durano a lungo, coinvolgono anche i micromovimenti della mano e sono molto dolorose. RICERCA SINTOMO SINTOMI RANDOM MALATTIE RANDOM Il dolore alla mano e al polso è un sintomo che può riconoscere cause traumatiche, articolari, extra-articolari, vascolari e neurologiche. In caso di coinvolgimento articolare, il dolore alla mano e al polso è spesso associato a edema e dolorabilità in corrispondenza dell’articolazione. Il dolore alla mano e al polso può risultare anche da malattie vascolari (es. Dolore alla mano e al polso può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate. Il dolore a mani e polsi, se dovuto a problemi articolari associati all’artrite, è molto difficile da curare. Molti tipi di dolore al polso sono causati da traumi improvvisi che portano a distorsioni o fratture. Ma il dolore al polso può anche essere causato da più problemi a lungo termine , come lo stress ripetitivo, artrite e sindrome del tunnel carpale.

Dolore alla mano e al polso - Cause e Sintomi

  • spalla,
  • gomito,
  • polso,
  • anca,
  • ginocchio,
  • caviglia.

Link sponsorizzati Poiché così tanti fattori possono portare a dolore del polso, diagnosticare la causa esatta del dolore a volte può essere difficile.

Sintomi Il dolore al polso può variare, a seconda di ciò che lo causa. La localizzazione precisa del dolore al polso può anche dare al medico indizi su cosa potrebbe causarne i sintomi. Cause Il polso è un’articolazione complessa composta da otto piccole ossa disposte su due righe tra le ossa dell’ avambraccio e le ossa della mano. Farmaci come l’ibuprofene  e acetaminofene, possono contribuire a ridurre il dolore al polso. Può essere conseguente ad esiti di fratture complesse del polso con danno della cartilagine articolare. Il paziente avverte dolore e limitazione progressiva del movimento del polso (rigidità articolare). I tendini sono sollecitati anche da gesti banali, come l’utilizzo del mouse MILANO - Il dolore al polso viene spesso associato con la sindrome del tunnel carpale. «In realtà questo disturbo può procurare dolore al polso solo di riflesso - puntualizza Alberto Lazzerini, responsabile dell’Unità di chirurgia della mano dell’Istituto clinico Humanitas di Milano -. I sintomi tipici della sindrome del tunnel carpale sono formicolii alle dita, riduzione della sensibilità e dolore, che solo in alcuni casi si irradia anche al braccio.

  • LA TENDINITE DEL POLSO
  • I FATTORI DI RISCHIO
  • I SINTOMI
  • I RIMEDI
  • I GRIP ANTISHOCK NOENE®

Questa sindrome, dovuta alla compressione del nervo mediano nel suo passaggio dall’avambraccio alla mano, è solo una delle possibili cause di dolore al polso».

A che cosa può essere dovuto il dolore al polso?«I traumi sono tra le cause più comuni. Anche le artriti (cioè le infiammazioni articolari, ndr), come l’artrite reumatoide, possono coinvolgere il polso. I sintomi dell’artrosi della mano si sviluppano gradualmente e nella forma erosiva sono accompagnati da vistose deformazioni delle dita (noduli di Heberden o Bouhard). Il dolore al polso è un disturbo molto comune, che insorge dopo un danno a carico delle sue strutture principali. Inoltre, sempre a livello delle ossa del polso, si inseriscono diversi tendini; i tendini sono delle strutture connettivali, simili ai legamenti, che uniscono i muscoli alle ossa. I farmaci antinfiammatori e antidolorifici più utilizzati, in caso di dolore al polso, sono l’ibuprofene e il paracetamolo. La chirurgia è prevista di solito quando le cause e l’entità del dolore al polso sono serie e rilevanti. Altre volte le cause sono legate a malattie infiammatorie croniche oppure alla presenza di un’artrosi iniziale a carico delle articolazioni del polso e della mano. Solitamente il dolore è riferito al polso e alla mano, se l’infiammazione è molto intensa il dolore può colpire anche le dita.

Segni e sintomi La tendinite di De Quervain causa dolore nel polso alla base del pollice e può irradiarsi fino all’avambraccio, questo è il sintomo principale.

Il dolore peggiora con l’utilizzo della mano e del pollice, in particolare quando si afferrano gli oggetti con forza o quando si gira il polso. Il dolore e il gonfiore possono rendere difficile il movimento del pollice e del polso. Generalmente, l’artrite reumatoide colpisce le articolazioni del polso e delle dita causando alcune gravi deformità che rendono difficile l’utilizzo delle mani. Ci sono diversi tipi di artrite giovanile che possono causare dolore e gonfiore del polso e delle articolazioni delle mani. La tendinite al polso causa, principalmente, dolore; l’entità della sensazione dolorosa è in relazione alla gravità dell’infiammazione: più grave è quest’ultima, più dolente è il polso. Per una diagnosi corretta di tendinite al polso e per l’individuazione precisa delle cause scatenanti, sono spesso sufficienti l’esame obiettivo e l’anamnesi. A livello del polso, transitano i tendini dei muscoli estensori e dei muscoli flessori delle dita della mano. Il tipico sintomo della tendinite al polso è il dolore al polso. Uno degli obiettivi principali della diagnosi di tendinite al polso è l’individuazione delle cause scatenanti, in quanto è in base a quest’ultime che i medici pianificano la terapia. Le mani sono quasi sempre interessate, anche se qualsiasi articolazione può essere affetta dall’artrite reumatoide: ginocchia, anche, polsi, collo, spalle, gomiti e la mascella. Dal dolore e gonfiore alle articolazioni di mani e polsi alla rigidità articolare prolungata per oltre un’ora al mattino.