ARG-ITALIA ONLUS - ASSOCIAZIONE ARTRITE REUMATOIDE GIOVANILE - ITALIA

Posted on

L’Artrite Idiopatica Giovanile è una malattia che nella fase acuta provoca dolore e molti problemi ai bambini, ma teoricamente nella maggior parte dei casi guarirebbe spontaneamente.

La diagnosi di Artrite Idiopatica Giovanile è stata eseguita da un pediatra reumatologo secondo i criteri classificativi della International League of Association for Rheumatology (ILAR). Le anomalie sistemiche nell’artrite idiopatica giovanile sistemica comprendono febbre alta, eruzioni cutanee, splenomegalia, adenopatia generalizzata (specialmente dei linfonodi ascellari), e sierosite con pericardite o pleurite. E’ stato identificato il meccanismo che causa la cronicizzazione dell’infiammazione tipica dell’artrite idiopatica giovanile nei bambini e dell’artrite reumatoide negli adulti. L’artrite idiopatica giovanile sistemica, la forma più grave di artrite cronica in età pediatrica, colpisce 1 bambino su 30 mila. Canakinumab (Ilaris, Novartis Pharmaceuticals Corporation) è un anticorpo monoclonale umanizzato diretto verso IL-1β approvato per l’uso sistemico nel bambini affetti da artrite idiopatica giovanile. L’American College of Rheumatology ha sviluppato nuove linee guida per l’avvio e il monitoraggio di trattamenti per i bambini affetti da artrite idiopatica giovanile. Sarà il medico a decidere il dosaggio appropriato per bambini e adolescenti affetti da forme poliartritiche di artrite idiopatica giovanile. La febbre reumatica è una malattia dei bambini in età scolare e dei giovani al di sotto dei 25 anni. L’artrite idiopatica giovanile è un’altra malattia che assomiglia alla febbre reumatica, ma la durata dell’artrite è superiore alle 6 settimane.

La reumatologia è una branca della medicina interna che si occupa della prevenzione, della diagnosi e della cura delle malattie reumatiche dell’adulto quali artriti, artrite reumatoide, artrosi, osteoporosi.

  • Infiammazione del cuore. La malattia di Still dell’adulto può portare ad una infiammazione del rivestimento del cuore (pericardite) o della parte muscolare del cuore (miocardite).

La determinazione del fattore reumatode raramente conduce al successo, in quanto questo parametro è positivo solo nel 5% dei pazienti affetti da artrite idiopatica giovanile.

L’AIG colpisce circa un bambino ogni 1000 e si calcola che in Italia circa 10 mila bambini e adolescenti possano esserne affetti. Chiamato anche “malattia di Still,” colpisce il 20% dei bambini con artrite reumatoide giovanile. Problemi agli occhi sono legati ad alcune forme di artrite reumatoide giovanile, in modo da tenere il passo con il vostro bambino esami della vista . La maggior parte dei bambini affetti da artrite reumatoide giovanile a riprendersi dalla malattia completamente. ARTRITE REUMATOIDE Malattia infiammatoria sistemica che colpisce principalmente la MEMBRANA SINOVIALE Prevalenza in Italia 0.46%. Un mese di ospedale, di sofferenza e la diagnosi: Artrite Idiopatica Giovanile Sistemica (AIG sistemica). 2-LA MALATTIA L ‘ Artrite Idiopatica Giovanile è una malattia cronica caratterizzata da infiammazione persistente delle articolazioni; i tipici segni di infiammazione articolare sono dolore, tumefazione (gonfiore ) e limitazione funzionale. PER MIGLIORARE LA CURA DELL’ARTRITE IDIOPATICA GIOVANILE È FONDAMENTALE L’ESPERIENZA DEI PAZIENTI Come Amri Onlus aderiamo convintamente e invitiamo tutti voi a partecipare alla ricerca Omeract! e-mail: referente: Antonio Flamini AMRI è un’Associazione di volontariato che opera in favore dei bambini affetti da malattie reumatiche infantili.

Presentazione sul tema: “Artrite Idiopatica giovanile: dalla diagnosi alla terapia”— Transcript della presentazione:

  • EZIOLOGIA: infettiva versus non-infettiva
  • CLASSIFICAZIONE ANATOMICA: criteri SUN (Standardization of Uveitis Nomenclature)
  • LATERALITA’: uveite monolaterale versus uveite bilaterale
  • MALATTIA SISTEMICA ASSOCIATA: sì versus no
  • EFFETTI COLLATERALI DEL FARMACO SCELTO

Si chiama interferone-gamma la molecola responsabile dell’insorgenza della sindrome da attivazione macrofagica (Mas), complicanza molto grave dell’artrite idiopatica giovanile sistemica e di altre patologie.

Dunque secondo gli autori i risultati della ricerca aprono nuove prospettive nella diagnosi rapida, nel monitoraggio di questa malattia potenzialmente mortale, ma anche promettenti strade verso nuove cure. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Nuove possibilità di cura contro l’artrite idiopatica giovanile, la più comune malattia reumatica cronica del bambino e una delle cause principali di disabilità acquisita in età pediatrica. Il Morbo di Still provoca l’artrite idiopatica giovanile e (AIG) ha un esordio sistemico. Gli effetti collaterali riscontrati con maggior frequenza nei pazienti affetti da artrite giovanile cronica rispetto agli adulti con artrite reumatoide sono stati: mal di testa, nausea, dolori addominali e vomito. Casi di morbo di Crohn (un’infiammazione cronica dell’intestino) sono stati osservati, in studi clinici, nei bambini e negli adolescenti affetti da psoriasi a placche. Notizia PUBBLICATO 27 luglio 2017 Colite ulcerosa e Morbo di Crohn possono presentarsi in associazione a malattie reumatiche dei bambini come l’artrite idiopatica giovanile. Roma, 13 ottobre 2017 -  Identificato il meccanismo che causa la cronicizzazione dell’infiammazione tipica dell’artrite idiopatica giovanile nei bambini e dell’artrite reumatoide negli adulti. Il , la più importante rivista scientifica internazionale, ha dedicato l’editoriale alla scoperta dei ricercatori del Gaslini sui due nuovi farmaci per la cura dell’artrite idiopatica giovanile sistemica. Scopo di questa consensus è definire la nuova classificazione dell’artrite idiopatica giovanile, termine sotto il quale vengono raggruppate tutte le artriti croniche del bambino.

Artrite idiopatica giovanile sistemica, due farmaci già in commercio cambiano il futuro delle terapie

  • forma sistemica: in cui l’artrite è accompagnata da febbre elevata
  • forme pauci o poliarticolari: in cui l’artrite interessa, rispettivamente, poche o numerose articolazioni

La Pediatria II e Reumatologia dell’Istituto Gaslini è leader al mondo per quanto riguarda la diagnosi e la cura delle malattie reumatiche del bambino.

Il nuovo trattamento si basa sull’uso dell’anticorpo monoclonale tocilizumab, che inibisce l’attività di interleuchina-6, la molecola dell’infiammazione che è prodotta in grande eccesso nei bambini con l’artrite idiopatica giovanile sistemica. L’artrite idiopatica giovanile sistemica è la forma più grave di artrite cronica in età pediatrica; nella maggior parte dei bambini esordisce tra i 2 e i 6 anni di età. Sebbene, infatti, le cause del morbo di Still siano tuttora ignote, si sa cosa può provocare malattie dai sintomi simili, come morbo di Crohn o malattia di Lyme. Risultati sorprendenti sono emersi da uno studio clinico mondiale sui bambini ammalati di artrite idiopatica giovanile sistemica. L ‘ Artrite  Idiopatica  Giovanile è una malattia cronica  caratterizzata da infiammazione persistente delle articolazioni; i tipici segni di infiammazione articolare sono dolore, tumefazione (gonfiore ) e limitazione funzionale. Recentemente sono stati  introdotti nella terapia di alcune malattie reumatiche e tra queste anche dell’artrite idiopatica giovanile, i cosiddetti “farmaci biologici”. I corticosteroidi rappresentano la terapia di fondo dell’artrite giovanile idiopatica sistemica (SJIA). Una forma particolare di artrite idiopatica giovanile è la forma sistemica, caratterizzata da importanti sintomi sistemici come una febbre elevata. L’Artrite Idiopatica (Reumatoide) Giovanile AIG, è una malattia autoimmune e può colpire un bambino ogni 1000 prima dei 16 anni.

ARG-ITALIA ONLUS - ASSOCIAZIONE ARTRITE REUMATOIDE GIOVANILE - ITALIA

Artrite Psoriasica Artrite e psoriasi o artrite ed almeno 2 criteri seguenti: Dattilite alterazioni delle unghie diagnosi certa di psoriasi in un parente di I° grado 16

Due farmaci biologici, tocilizumab e canakimumab (entrambi in commercio con altre indicazioni) si sono rilevati efficaci nel far regredire l’artrite idiopatica giovanile. Gli esempi includono lupus eritematoso sistemico acuto, artrite idiopatica giovanile ad esordio sistemico o febbre reumatica acuta che non risponde alla terapia con farmaci anti-infiammatori non steroidei. Una condizione a parte, precedentemente conosciuta come la malattia di Still, è ora comunemente indicata come artrite reumatoide giovanile (JRA) o artrite idiopatica giovanile (AIG). La Febbre Reumatica (o Reumatismo Articolare Acuto) I criteri di Jones furono introdotti nel 1944 come set di linee-guida per la diagnosi della Febbre Reumatica e della Cardite Reumatica. RICERCA SINTOMO SINTOMI RANDOM MALATTIE RANDOM L’artrite idiopatica giovanile è una malattia reumatica caratterizzata da un’infiammazione cronica delle articolazioni, che esordisce tipicamente prima dei 16 anni d’età. sostenere i bambini affetti da malattie reumatiche infantili e le loro famiglie. La diagnosi di artrite idiopatica giovanile è spesso difficile perché il dolore articolare può essere causato da diversi tipi di condizioni patologiche. Alcuni nuovi tipi di farmaci (i farmaci biologici) hanno migliorato notevolmente i sintomi della malattia, ma forme gravi di artrite reumatoide possono ancora causare disabilità fisiche importanti.